Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

1962

Pubblicità Autogrill Pavesi del 1962 (Archivio storico Barilla).

 
 

27 gennaio Istituzione dell’Ente autonomo di gestione per le partecipazioni del Fondo per il finanziamento dell’industria meccanica (Efim), dipendente dal ministero delle Partecipazioni statali, con un fondo di dotazione per gli interventi di sostegno e finanziamento; la sua attività diventa presto polisettoriale, e la sua gestione sarà segnata da un andamento in perdita
 
22 febbraio Il quarto Governo Fanfani (Dc, Psdi, Pri con l’astensione del Psi) dà vita al “centro-sinistra programmatico”; il Pci annuncia una “opposizione costruttiva” al nuovo governo che annuncia il varo di importanti riforme destinate a modernizzare l’economia e la società (scuola dell’obbligo, pubblica amministrazione, programmazione economica, urbanistica, istituzione delle regioni e nazionalizzazione dell’industria elettrica)

6 maggio Antonio Segni viene eletto Presidente della Repubblica con i voti determinanti di Msi e monarchici

22 maggio Il Ministro del Bilancio Ugo La Malfa (Pri) delinea nella “nota aggiuntiva” gli obiettivi della politica economica del Governo (superamento degli squilibri settoriali e territoriali, mantenimento di un elevato tasso di sviluppo) e gli strumenti per realizzarli, prefigurando l’esposizione della “politica dei redditi”

20 giugno Il Parlamento approva il Piano triennale per la scuola che prevede stanziamenti per l’edilizia, i libri di testo e borse di studio

7 agosto Istituzione della Commissione nazionale per la programmazione economica, presieduta dall’economista Pasquale Saraceno e composta da tecnici e rappresentanti dei lavoratori e degli imprenditori

27 ottobre Enrico Mattei, Presidente dell’Eni, muore precipitando con il suo aereo nel viaggio dalla Sicilia a Milano. La tragedia rivela lati oscuri. Dopo 35 anni la magistratura attesterà che si è trattato di un attentato

27 novembre Approvazione della legge per la nazionalizzazione dell’industria elettrica, che prevede il conferimento degli impianti privati e pubblici all’Ente nazionale per l’energia elettrica (Enel) e l’indennizzo diretto alle società espropriate

21 dicembre La riforma della scuola introduce la scuola media unica e eleva l’obbligo scolastico a 14 anni

29 dicembre Promulgazione della legge per la cedolare sui titoli azionari che mira al controllo dell’evasione fiscale