Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

1904

Manifesto pubblicitario del Grammofono Tamagno mod. 1903, in "Le Copertine della Domenica" (Archivio di Stato di Avellino).

 
 

31 marzo Legislazione speciale per la promozione dello sviluppo economico della Basilicata

8-11 aprile Al VII Congresso nazionale del Psi a Bologna le correnti rivoluzionarie conquistano la maggioranza

27 maggio Costituzione dell’Unione zuccheri, cartello dei produttori del settore (con prevalente importanza di società genovesi)

8 luglio Legislazione speciale per Napoli: il Governo dispone incentivi per la promozione dello sviluppo industriale dell’area e in particolare di un insediamento siderurgico a ciclo integrale a Bagnoli

luglio L’obbligo scolastico è elevato a dodici anni

settembre Proclamazione del primo sciopero generale nazionale dei lavoratori, coordinato dalla Camere del lavoro, per protesta contro la repressione governativa delle manifestazioni popolari dei mesi precedenti. La protesta sociale porta allo scioglimento delle Camere (ottobre)

28 ottobre A Milano si costituisce la Società bancaria italiana (Sbi), trasformazione della Società bancaria milanese dopo l’assorbimento del Banco sconto e sete di Torino

6 novembre Le elezioni politiche segnano l’avanzata del Partito socialista (20% dei suffragi), in particolare della componente riformista. I cattolici partecipano massicciamente alle votazioni per contrastare l’avanzata socialista, pur senza costituire un proprio partito (“cattolici deputati e non deputati cattolici”)

Nel corso dell’anno si delinea il decollo del comparto elettromeccanico sostenuto dagli investimenti delle multinazionali in Italia (Tecnomasio italiano Brown Boveri 1903, Aeg-Thomson Houston 1904, poi Compagnia generale di elettricità Cge, e Westinghause nel 1907)