Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

1976

Veduta dell'impianto siderurgico progettato e realizzato in Messico dalla Società Italimpianti di Genova, 1976 (Fondazione Ansaldo).

 
 

7 gennaio Il ritiro della fiducia da parte del Psi provoca le dimissioni del Governo
14 gennaio Esce il primo numero del quotidiano «La Repubblica», diretto da Eugenio Scalfari
5 febbraio Scoppia lo scandalo Lockheed: secondo le notizie diffuse dalla stampa, l’impresa americana avrebbe pagato due ex esponenti del Governo (i Ministri della Difesa Gui, della Dc e Tanassi del Psdi) per ottenere l’appalto di aerei militari
30 aprile Dimissioni del Governo Moro, in carica da due mesi
8 giugno A Genova le Brigate rosse uccidono il Procuratore generale Francesco Coco, insieme a due agenti della scorta
15 giugno Enrico Berlinguer dichiara che per il Pci la Nato è garanzia di libertà e pluralismo nei Paesi occidentali
20 giugno Elezioni politiche: crescono i consensi ai partiti maggiori, Dc e Pci (Dc 38,7%; Pci 34,4%; Psi 9,6%; Msi 6,1%)
15 luglio Il Psi, dopo il deludente risultato elettorale, elegge Segretario Bettino Craxi
luglio Guido Carli è eletto Presidente della Confindustria
31 luglio Andreotti guida un Governo monocolore DC (definito di “solidarietà nazionale”) che si fonda sull’astensione di Pci, Psi, Psdi, Pri, Pli
8 ottobre Il Governo vara il piano per l’austerità: aumentano le tariffe energetiche e le tasse, interviene un regime di amministrazione dei prezzi
1° dicembre La Fiat annuncia il passaggio del 10% del capitale di Fiat Auto alla Lybian Foreign Bank; il pacchetto azionario sarà riacquistato nel 1986
Nel corso dell’anno si apre una fase di crisi e ristrutturazione delle grandi imprese in seguito agli aumenti salariali e allo “shock” petrolifero