Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

Ditta P. Franceschini di San Piero a Ponti, Signa (Firenze), 1820 - 1942

Soggetto Produttore
  • Forma autorizzata del nome

    Ditta P. Franceschini di San Piero a Ponti, Signa (Firenze), 1820 - 1942
     
  • Altre denominazioni

    Cappellificio Franceschini di San Piero a Ponti (Firenze)

    Ditta P. Franceschini di San Piero a Ponti

     
  • Tipologia

    Ente

     
  • Date

    Data di attivita' 1820 - 1942

  • Luoghi

    Sede Signa (Firenze)

  • Qualifiche

    Tipo ente ente economico/impresa

    Natura giuridica privato

  • Descrizione

    La ditta P. Franceschini, esportatrice di trecce e cappelli di paglia, nacque nel 1820, quando Antonio Franceschini cominciò a seminare la paglia, formando poi le partite che rivendeva ai negozianti e iniziando anche in proprio la fabbricazione dei cappelli di paglia. Successivamente, con il figlio Pietro sviluppò maggiormente la compra-vendita di partite di paglia e trecce iniziando per primo l'esportazione in Francia di trecce e cappelli. La fama della casa aumentò grandemente e di pari passo l'esportazione che andò ad estendersi in Europa e in parte dell'America. Nel 1906, dopo la morte di Pietro, subentrò nell'attività il figlio Maurizio, coadiuvato anche dal figlio Pietro, che aggiunse due nuovi grandi reparti all'azienda: uno per l'imbiancatura della paglia e l'altro dedicato al commercio delle trecce e cappelli esotici. La Casa aveva magazzini di vendita a Parigi, Londra, Lyon, Luton, Bruxelles e New York. [notizie tratte da un opuscolo redatto per il centenario della ditta "1820-1920 Centenario della Ditta P. Franceschini S. Piero a Ponti - Firenze".