Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

Azienda nazionale per le strade - ANAS, Firenze, 1865 -

Soggetto Produttore
  • Forma autorizzata del nome

    Azienda nazionale per le strade - ANAS, Firenze, 1865 -
     
  • Altre denominazioni

    Azienda nazionale per le strade - ANAS

     
  • Tipologia

    Ente

     
  • Date

    Data di attivita' 1865 -

  • Luoghi

    Sede Firenze

  • Qualifiche

    Tipo ente ente economico/impresa

    Natura giuridica privato

  • Descrizione

    Nasceva nel 1928 l'"Aass Azienda autonoma statale della strada", il cui primo direttore fu l'ing. Pio Calletti. Il fascismo incentivava lavori di bonifica, costruzioni stradali e ferroviarie e opere di sistemazione urbanistica; con la creazione delle colonie, l'Aass realizzò oltre 7000 km di strade nei territori conquistati. Le reti di trasporto subirono ingenti danni a causa dei bombardamenti così, dopo la guerra, soppressa l'Aass, fu l'"Anas" - Azienda nazionale autonoma delle strade statali - istituita con decreto del 27 giugno 1946, che lavorò per la ricostruzione, su 21.146 km di arterie di strade e ponti. Con la motorizzazione di massa del Paese, dal 1955 cominciò il grande incremento della rete autostradale e si passò così da 500 km di autostrade a 5500 nel 1975. Con il boom degli anni Sessanta le auto passarono da 342.000 a 4.670.000 e le moto erano oltre 4.300.000. Nel 1960 entrò in vigore il nuovo codice della strada; nel 1961 un'apposita legge operò un riordino strutturale dell'Anas modificandone parzialmente le denominazione in "Azienda nazionale autonoma delle strade" e la rete di competenza subì un incremento passando a 35.169 km nel 1963 e a 42.800 nel 1970. Nel 1962 entrò in funzione il "Centro sperimentale di Cesano" per l'esecuzione di analisi, prove e ricerche; nel 1964 fu inaugurato il traforo del Gran San Bernardo e nel 1965 quello del Monte Bianco. Con la crisi petrolifera del 1973 iniziò la cosiddetta "austerity", con i limiti di velocità su strade...