Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

Fattoria di Cetinale, Sovicille (Siena), 1830 - 1991

Soggetto Produttore
  • Forma autorizzata del nome

    Fattoria di Cetinale, Sovicille (Siena), 1830 - 1991
     
  • Altre denominazioni

    Fattoria di Cetinale

     
  • Tipologia

    Ente

     
  • Date

    Data di attivita' 1830 - 1991

  • Luoghi

    Sede Sovicille (Siena)

  • Qualifiche

    Tipo ente ente economico/impresa

    Natura giuridica privato

  • Descrizione

    La fattoria è annessa ad una villa la cui costruzione, ad opera di Carlo Fontana tra il 1676 e il 1678, si deve al cardinale Flavio Chigi, per celebrare l'elezione al soglio pontificio di Fabio Chigi, poi papa Alessandro VII. I poderi nel 1879 erano: Strada, Casaccia, Pino, Trecciano, Caggio, Poggio, Ginestreto, Cetinale, Vicareto, Piazza, Incrociate, Motrano, Fontanavecchia, Poggialegni, Cetina di sopra e di sotto, Cetina Palazzo, Chiostro, Gabbreta, Cerbaia; tale situazione rimane invariata almeno fino agli anni Sessanta del Novecento. Dalla originaria proprietà Chigi, poi Chigi Zondadari, la tenuta passerà ad una società finanziaria e agli attuali proprietari nel 1978.