Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo-Direzione generale archivi

Servizio Archivistico Nazionale

Archivi d'impresa

Macchina per rigenerare il tessuto di drappo di lana, Roma, 1856 (Archivio di Stato di Roma). Da questo particolare è tratta l'elaborazione grafica del logo del portale.

 
 

Il Portale Archivi d'impresa

Il progetto di un’area tematica dedicata agli archivi d’impresa all’interno del Portale del Sistema Archivistico Nazionale (SAN) è stato ideato e promosso dalla Direzione Generale per gli Archivi (DGA), con l'obiettivo di salvaguardare gli archivi storici delle imprese pubbliche e private italiane, valorizzare la cultura d’impresa nel nostro Paese e promuovere gli studi e la ricerca in questo settore, realizzando uno strumento innovativo in concomitanza con il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Il Portale consente di accedere a un'ampia gamma di fonti archivistiche - oltre duemila archivi d'impresa - e a fonti bibliografiche; sono inoltre disponibili testi, immagini, audio, video, conservati e messi a disposizione dagli archivi delle grandi, medie e piccole imprese italiane. Tramite il Portale, questo patrimonio di conoscenze  è reso più facilmente fruibile ad un vasto pubblico anche di non specialisti.

La documentazione degli archivi d'impresa conservata negli Archivi di Stato va a integrare i documenti cartacei, le fotografie, le testimonianze audio e video custoditi negli archivi storici d'impresa, vigilati dalle Soprintendenze archivistiche, che sono impegnate nel censimento di queste fonti, anche in collaborazione con le Regioni e gli enti locali.

Dal 18 giugno 2009, quando ha avuto luogo la prima presentazione ufficiale del progetto (Roma, Archivio Centrale dello Stato), a tutt’oggi hanno aderito numerosi partner.

Per rafforzare il progetto, la DGA ha stipulato diversi accordi: il 16 novembre 2009 la DGA ha sottoscritto un protocollo d’intesa con la Commissione cultura di Confindustria e l’Associazione Museimpresa; il 29 aprile 2010 ha firmato una convenzione con l’Università “Luigi Bocconi” e l’Istituto della Enciclopedia Italiana.

Con quest'ultimo accordo si è aggiunto un tassello importante nel mosaico dei contenuti del Portale: un’équipe di docenti della Bocconi, in collaborazione con l’Istituto della Enciclopedia Italiana, ha curato la redazione di biografie di imprenditori e personalità del mondo del lavoro, visibile nella sezione protagonisti, che rimane aperta a successivi arricchimenti attraverso l’individuazione di vicende meritevoli di attenzione e studio storiografico. 

A seguito di una ulteriore convenzione con l’Università “Luigi Bocconi” del 1° ottobre 2010, quest'ultima  ha esercitato ed esercita anche una funzione di capofila del gruppo di lavoro che ha curato l’elaborazione dei contenuti delle sezioni cronologia generale e cronologia territoriale, sulla base delle linee di ricerca individuate nel progetto Nazione, territori, imprese. Lo sviluppo economico e industriale italiano dall’Unità a oggi.

Il Portale dà inoltre accesso a un'importante banca dati dedicata ai marchi d'impresa, in cui sono memorizzate le immagini con relative schede descrittive dei 171.200 marchi conservati presso l’Archivio Centrale dello Stato nel fondo Ufficio italiano Marchi e brevetti, 1867-1965.

 

Ruota polare alternatore trifase, stabilimento elettrotecnico di Genova-Cornigliano, 1954.

 
 

Con successive convenzioni stipulate nel 2010 e nel 2012 con il Centro sperimentale di cinematografia - Archivio nazionale del cinema d'impresa di Ivrea è stata in un primo tempo messa a punto una web TV ricca di 300 film sul cinema d'impresa (www.cinemaimpresa.it) accessibile dalla Home del Portale, e quindi è stato aperto un canale per rendere disponibili i documenti visivi su  YouTube, che costituisce a tutt’oggi una delle piattaforme più frequentate, in particolar modo dall’utenza giovanile. Sono stati in tal modo resi accessibili in linea quasi mille film, che possono essere ricercati e visti anche a partire dalla Galleria multimediale del SAN e del Portale degli archivi d' impresa.
Nel Portale confluisce inoltre il risultato del progetto Censimento degli archivi d’impresa in Piemonte (Caip), realizzato dalla Regione Piemonte e dalla DGA, con la collaborazione dell’Istituto Gramsci di Torino, che ha portato alla redazione di schede descrittive dei complessi archivistici e delle oltre 300 imprese che li hanno prodotti e alla costituzione di un grande archivio di 4.000 immagini digitali.

Tutte le sezioni del Portale, come, ad esempio, le biografie della sezione protagonisti, i percorsi tematici di approfondimento (dossier monografici, mostre ed eventi), le descrizioni archivistiche della sezione imprese, i riferimenti bibliografici presenti nella biblioteca sono arricchite costantemente di nuovi contenuti, mentre nelle news vengono segnalate e aggiornate le attività degli archivi d’impresa e le iniziative e gli eventi collegati: convegni, giornate di studio, spettacoli, presentazioni di libri e altro ancora.

Gli oggetti digitali (testi, foto, video, audio), visualizzati nelle diverse sezioni del Portale, sono reperibili nella galleria multimediale, dove è possibile effettuare la ricerca incrociando parametri cronologici, territoriali, merceologici e inerenti ai contenuti. Alla ricerca "negli" e "degli" archivi delle imprese è interamente dedicata la sezione trovarchivi, che consente di individuare i dati attraverso la ricerca per denominazione dell'impresa, per istituto di conservazione e con gli stessi parametri utilizzati nella galleria multimediale. Le risorse bibliografiche dedicate alla storia e alla documentazione d'impresa sono schedate nella sezione biblioteca e dotate di un collegamento all'OPAC SBN e verranno progressivamente rese scaricabili on line.